martedì 15 febbraio 2011

Holo Unplugged Laptop Enseble - performance di sound art


GIOVEDI' 17 FEBBRAIO

h. 20 con replica alle 21

HOLO Unplugged Laptop Enseble - performance di sound art

Ensemble di musica elettronica, Holo si si affida esclusivamente – come strumento musicale – al laptop, sfruttandone al massimo le limitate potenzialità di emissione sonora: scarsa intensità di uscita, quasi totale assenza di frequenze gravi, mancanza di fatto di stereofonia, bassa fedeltà di ri...produzione.

Le tecniche di improvvisazione, la scelta delle sonorità e lo sviluppo complessivo dei contenuti musicali sono il risultato di un continuo dialogo all'interno del gruppo di lavoro. Sulla base di questo costante scambio tra esperienze e mentalità estremamente differenziate, vengono prodotte sessioni della durata di poco più di mezz'ora, a cui partecipano un numero di musicisti tra i sei e i dieci elementi. Questi si dispongono in modo tale da sfruttare al massimo il volume di emissione dei laptop e le possibilità espressive legate alla localizzazione delle fonti.

La performance che si terrà giovedì 17 febbraio 2011 a Fragilecontinuo (ore 20.00, con replica alle 21.00) nasce dall'idea di popolare di suoni elettronici lo spazio senza rincorrere ai convenzionali impianti di amplificazione. L'ensemble sarà composto da Vincenzo Scorza, Luigi Mastandrea, Bernardo Lo Sterzo, Carmelo Nesci, Riccardo Castagnola, Caterina Barbieri.
Sarà necessario il massimo silenzio.

HOLO
È un ensemble costituito da musicisti attivi a Bologna, provenienti da diverse realtà underground e non, uniti da precedenti esperienze di collaborazione artistica. Il Progetto Holo è nato da un'idea di Luigi Mastandrea, compositore e soundesigner.

2 commenti:

HOLO Unplugged Laptop Ensemble ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Riccardo Castagnola ha detto...

vi aspettiamo sul nostro nuovissimo blog
holoule.blogspot.com
follow us